Un po’ di storia

Secondo una delle ipotesi più accreditate la posizione geografica di Vallecorsa è anche l’origine del suo nome: il paese si trova, infatti, lungo una valle di passaggio che mette in comunicazione la valle Latina (la Ciociaria) con la piana di Fondi. Questa posizione ha caratterizzato l’abitato vallecorsano facendone una cerniera fra due realtà economiche e poi politiche.

Sorto nel Medioevo come feudo militare, Vallecorsa fu coinvolta in alcuni avvenimenti del tempo: nel 1216 Ruggero dell’Aquila, conte di Fondi, dopo aver aggredito Giovanni de Ceccano nel suo castello, venne raggiunto, affrontato e sconfitto da quest’ultimo proprio al passo di Vallecorsa.

Dalla famiglia dell’Aquila intanto il feudo passò ai Caetani, nipoti di Bonifacio VIII, rimanendo nelle mani dei familiari del pontefice fino al Quattrocento, quando divenne possesso dei Colonna ai quali rimase fino alla devoluzione dei feudi. Nel corso del Cinquecento Vallecorsa, venuto a far parte definitivamente dello stato pontificio, fu coinvolto dai Colonna nelle loro avventure dinastiche e di contrapposizione al papato: per questo il paese fu più volte coinvolto in guerre locali e, sembra, spesso attaccato e danneggiato. Anche se dopo la guerra lo stato pontificio non sostenne più combattimenti in Ciociaria, Vallecorsa conservò il carattere di feudo militare con i bellicosi Colonna.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...